Breaking News :

IGNOTO BENEFATTORE DONA UNA CARROZZINA PER DISABILI PER LE SPIAGGE SENZA BARRIERE

MONTESILVANO – Le spiagge accessibili di Montesilvano avranno un’altra carrozzina per disabili donata da un benefattore che ha preferito restare nell’anonimato. La sedia potrà essere utilizzata da oggi nelle due spiagge senza barriere in via Dante e in via Bocca di Valle. Il sindaco Ottavio De Martinis, la consigliera delegata alla Disabilità Paola Ballarini e il responsabile comunale dell’Ufficio Disabili hanno presentato questa mattina il nuovo mezzo.

“Un ringraziamento – afferma il sindaco De Martinis – a chi ha donato con grande sensibilità e altruismo la sediolina, facilitando l’accesso sulla sabbia e in acqua alle persone diversamente abili, che frequentano le nostre spiagge. In questa stagione abbiamo visto raddoppiare le presenze grazie all’organizzazione del servizio, partito in anticipo rispetto agli anni precedenti, alla risonanza mediatica che le nostre spiagge hanno in tutta Italia e al contributo dei ragazzi dello Sprar, che quotidianamente supportano le esigenze dei visitatori e mantengono pulito l’arenile. Due settimane fa siamo stati contattati anche dal ministero della disabilità per una visita del ministro, il quale ha mostrato grande interessato al nostro progetto”.

Soddisfatta la consigliera delegata Paola Ballarini, che sta già lavorando alla prossima stagione: “Questa è la quarta sedia in dotazione del Comune quindi ne avremo due per ogni spiaggia, incrementando così il tratto all’altezza di via Bocca di Valle. Un servizio che va a migliorare l’offerta di turismo di accessibile già in atto. Quest’anno abbiamo proveduto ad abbellire le locations con la presenza di nuove palme. L’anno prossimo prevediamo ulteriori accorgimenti in entrambe le spiagge come l’installazione di bagni e docce. Un ringraziamento a chi ha donato la sedia con grande generosità”.

Anche Claudio Ferrante ha ringraziato il donatore: “Vorrei sottolineare il gesto di solidarietà concreta di una persona che, in assoluto anonimato, ha donato all’Ufficio Disabili del Comune una sediolina speciale da utilizzare per le nostre spiagge senza barriere – dice Ferrante -. Questa carrozzina, denominata Solemare, permette a tutte le persone disabili di spostarsi autonomamente e ridurre lo sforzo di spinta sulla sabbia e in acqua. Voglio ringraziare pubblicamente, a nome mio e a nome di tantissime persone con disabilità, questa meravigliosa persona che, con il suo gesto di altruismo, ha contribuito a rendere un po’ più “bella” la nostra  società”.

Read Previous

FONDI EUROPEI: L’ABRUZZO DEVE SPENDERE 30 MILIONI ENTRO FINE ANNO O RISCHIO DISIMPEGNO

Read Next

Regione, Centro-sinistra: Giunta rinviata a settembre per inconcludenza