TERAMO – Agli ex lavoratori impiegati negli impianti Cirsu sta scadendo l’indennità di disoccupazione. Sono trenta le persone che stanno rimanendo senza alcun sostegno. A segnalare il problema i sindacati di Cgil e Cisl, che denunciano il silenzio delle istituzioni.