Consegnati i lavori di consolidamento del versante meridionale di Silvi Paese

SILVI –  Mercoledì scorso il dirigente dell’Area Lavori Pubblici, Nazzareno Ferrante, ha effettuato la consegna dei lavori del consolidamento del dissesto idrogeologico del versante meridionale di Silvi Paese alla ditta appaltatrice Co.Di.Mar. SAS di Silvi. “L’area di intervento – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppina Di Giovanniriguarda il pendio che costeggia la strada provinciale 29b. I lavori consisteranno nella realizzazione di chiodature disposte a maglia con l’obiettivo di stabilizzare il versante in frana e aumentare il fattore di sicurezza alla stabilità globale. L’utilizzo di barre d’acciaio ad alta resistenza offre soluzioni ottimali grazie alle chiodature, agli ancoraggi, ai micropali e ai rinforzi strutturali previsti dalla normativa vigente offre notevoli vantaggi per la facilità della messa in opera in condizioni difficili, la filettatura continua permette di adattare la lunghezza delle basse in funzione delle esigenze di cantiere e l’ottimale aderenza della barra con la malta cementizia e resina. Per quanto riguarda la disponibilità delle aree – ha aggiunto l’assessore Di Giovanni va detto che l’intervento ricadrà in parte su area annoverata al patrimonio dell’ente comunale e in parte su aree private; per tale motivo verranno previste somme per espropri. Nelle somme accantonate inoltre sono state previste una quota parte per indennizzi, occupazioni temporanee ed eventuali risarcimenti per danni arrecabili”. Abbiamo scelto di adottare una soluzione tecnica, ampiamente collaudata nell’ambito degli interventi legati all’ingegneria naturalistica – ha detto il sindaco Scordellache garantisce un ridotto impatto ambientale. Il pendio verrà stabilizzato con ancoraggi e reti metalliche dove sarà effettuato un rinverdimento con specie arboree adatte all’ambiente che avrà la funzione di garantire un ulteriore supporto alla stabilizzazione del versante e, allo stesso tempo, di ridurre l’impatto visivo dell’intervento”.

 

Read Previous

Unite, Radio Frequenza aderisce alla maratona delle radio universitarie in ricordo di Megalizzi

Read Next

FOTO | Teramo, vandalismo alla Casa dello Sport. Verzilli: “la Regione garantisca sicurezza e argini il degrado”