MARTINSICURO – Compie undici anni il premio letterario Città di Martinsicuro, organizzato dal Comune di Martinsicuro e dalla Di Felice Edizioni, e patrocinato dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Teramo, dalla Fondation Club du Livre au Maroc, dall’Associazione Editori Abruzzesi.
Il bando scade il 10 maggio e prevede tre sezioni: poesia in verso libero, poesia in metrica, poesia in vernacolo.
La giuria è presieduta da Valeria Di Felice (presidente esecutivo senza diritto di voto), ed è composta da: Fulvia Marconi (poetessa e critico letterario), Anacleta Camaioni (scrittrice e psicoterapeuta), Ivana Tamoni (poetessa e traduttrice), Vittorio Verducci (poeta e critico letterario).
Il premio collabora con i seguenti organismi ospiti: Associazione Magnificat, Associazione Il Faro e Premio la girandola delle parole organizzata dalla Pro Loco Limbiate.
Per il bando completo: www.premiomartinsicuro.it