Breaking News :

TROUPE RAI AGGREDITA A PESCARA: GIORNALISTI ERANO A RANCITELLI PER UN’INCHIESTA SU PERIFERIE

Daniele Piervincenzi, inviato del nuovo programma di Rai2 Popolo sovrano, il filmaker Sirio Timossi e il redattore David Chierchini “sono stati aggrediti a Pescara da un gruppo di abitanti del quartiere Rancitelli, 13 febbraio 2019. Piervincenzi e i suoi colleghi stavano lavorando a un’inchiesta sui clan della periferia pescarese”. FERMO IMMAGINE FACEBOOK RAIDUE +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++ ++HO – NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

PESCARA – Daniele Piervincenzi, inviato del  nuovo programma di Rai2 Popolo sovrano, il filmaker Sirio  Timossi e il redattore David Chierchini “sono stati aggrediti a  Pescara da un gruppo di abitanti del quartiere Rancitelli.  Piervincenzi e i suoi colleghi stavano lavorando a un’inchiesta
sui clan della periferia pescarese”. Lo rende noto la Rai che ha  diffuso anche un video.  Piervincenzi, con Edoardo Anselmi, fu aggredito a Ostia da un  componente del clan Spada mentre era impegnato in un’inchiesta  per il programma Nemo – nessuno escluso. (segue)

“Piervincenzi e la troupe di Popolo  Sovrano – spiega la Rai in una nota – erano entrati in un  complesso di case Ater chiamato ‘Ferro di cavallo’, considerato  la principale piazza di spaccio di Pescara e dell’Abruzzo, per  fare delle domande su come si vive nel quartiere: all’improvviso
sono stati minacciati e successivamente aggrediti”.  (ANSA)

 

 

(FOTO AGGRESSIONE DA ANSA.IT)

Read Previous

QUESTION TIME APPENDICE DEI CONSIGLI, LA PROPOSTA DELLA MAGGIORANZA C’È SUL SERIO: L’OPPOSIZIONE INSORGE

Read Next

EMERGENZA ABITATIVA E PROBLEMA SFRATTI, IN ATTESA DELLE CASE C’È CHI DA STANOTTE TORNA A DORMIRE IN AUTO