CAMPLI, SORPRESO AL BAR MENTRE ERA CONFINATO AI DOMICILIARI FINISCE IN MANETTE

CAMPLI – Arrestato perchè sorpreso all’interno di un bar mentre doveva trovarsi in detenzione domiciliare. I Carabinieri della stazione di Campli hanno arrestato per evasione  un 44enne del posto, Pasquale Ciaffoni.

Condannato ad altri 8 mesi di carcere l’uomo è stato nuovamente ristretto al regime dei domiciliari.

Read Previous

CRAC FINANZIARIO, ARRESTATO IMPRENDITORE 57ENNE DI ALBA ADRIATICA

Read Next

FRASI CAMORRA AD TERAMO CALCIO, LEGA PRO CONVOCA D’URGENZA COMITATO ETICO