Parchi gioco inclusivi, il Comune di Martinsicuro partecipa al Bando regionale per l’acquisto di giochi

MARTINSICURO  –  Il Comune di Martinsicuro ha partecipato, lo scorso 9 dicembre, all’Avviso pubblico promosso dal Servizio Politiche per il benessere sociale della Regione Abruzzo per l’acquisto di giochi inclusivi da installarsi all’interno dei parchi giochi comunali ai fini della piena integrazione sociale di bambini e ragazzi con disabilità.

L’Ente ha chiesto alla Regione la somma di 24.994 euro e si impegna a coprirne una quota parte con il proprio bilancio. I contributi saranno destinati ai comuni abruzzesi che dispongono di parchi gioco pubblici e intendono adeguarli e renderli fruibili anche dai bambini e ragazzi con disabilità.

“Il progetto, elaborato dai tecnici dei nostri uffici, che ringraziamo per l’eccellente lavoro svolto, prevede l’implementazione di giochi inclusivi, accessibili e privi di barriere architettoniche, da installare nei parchi giochi esistenti nel nostro territorio” sottolineano, a nome dell’amministrazione, il primo cittadino, Massimo Vagnoni, e l’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni, Monica Persiani. “La nostra amministrazione, sin dal suo insediamento, ha lavorato per migliorare e rendere sempre più fruibili a bambini e famiglie le aree verdi cittadine ed i parchi. Attendiamo quindi fiduciosi l’esito del bando sperando di poter rendere sempre più inclusivi i parchi gioco cittadini”.

 

Read Previous

“Cartoons on the bay” approda in Abruzzo: presentato a Pescara il Festival dei Cartoni Animati

Read Next

Torna a Ripattoni di Bellante la magia de “Il Borgo di Babbo Natale”