Calcio C, gare posticipate di 15 minuti: le disposizioni del GOS per domenica

TERAMO – La Lega Pro dispone che il calcio d’inizio delle gare della XIX giornata di andata del Campionato Serie C, in programma nei giorni 14,15 e 16 dicembre 2019, sia posticipato di 15 minuti.
«La Lega Pro chiede al Governo che vengano adottati urgenti provvedimenti e fornite risposte concrete in materia di defiscalizzazione per le società che partecipano al campionato serie C. Se ciò non accadrà, la Lega Pro valuterà l’adozione di ulteriori misure».

Il fischio d’inizio di Teramo – Catania, pertanto, è posticipato alle ore 15:15.

A seguito alla determina dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, relativamente all’incontro Teramo – Catania, connotato da elevati profili di rischio, il briefing odierno del GOS ha confermato le principali misure organizzative suggerite:
– Vendita dei tagliandi per i residenti nella Provincia di Catania ai soli possessori di tessera di fidelizzazione del Calcio Catania;
– Implementazione del servizio di stewarding;
– Rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di pre-filtraggio e filtraggio, come previsto da specifiche disposizioni di settore.

– La vendita dei tagliandi sarà consentita anche il giorno della gara, con i botteghini che rimarranno aperti regolarmente, ad eccezione del settore “Ospiti” che resterà chiuso;
– I tifosi ospiti residenti nella Provincia di Catania, potranno acquisire il tagliando di Curva Nord, esclusivamente tramite Tessera di Fidelizzazione, entro le ore 19 di sabato 14 dicembre;
– L’apertura dei cancelli relativi all’ingresso nell’impianto è fissata per le ore 13:45;
– E’ previsto l’arrivo di una cinquantina di tifosi ospiti;
– Saranno assicurati i punti ristoro in tutti i settori dello stadio.

Si rimarca che in ottemperanza al protocollo d’intesa promosso dal Ministero dell’Interno, si consente l’ingresso di tamburi e megafoni quali strumenti sonori ed acustici, con la medesima disciplina prevista per gli striscioni e la successiva ratifica del GOS, a condizione che:
a) Il numero sia proporzionato alla grandezza del rispettivo settore;
b) I tamburi siano ad una sola battuta.

La S.s. Teramo Calcio ricorda che dalle ore 13:15 di domenica, tutti gli sportelli (biglietti e accrediti) saranno operativi.

REGOLAMENTO D’USO
Si ribadisce che, ai sensi del regolamento d’uso dell’impianto, non è possibile occupare gli spazi di passaggio comune, pena l’applicazione di sanzione amministrativa per violazione del regolamento stesso – Ufficio Stampa

Read Previous

Decreto Legge Sisma, la delusione del Sindaco D’Alberto: è stato tutto disatteso

Read Next

Penna Sant’Andrea, ripristinato il servizio di Wi-Fi gratuito