PESCARA -Il Coordinamento politico del Pd Abruzzo riunitosi oggi esprime profondo cordoglio per la scomparsa del gallerista Cesare Manzo e dell’artista Ettore Spalletti.

Pittore e scultore, Spalletti, il cui talento ha ottenuto riconoscimenti e prestigio ben oltre i confini dell’Abruzzo e dell’Italia, è rimasto sempre legato alla sua terra, tra Cappelle sul Tavo, Spoltore e Pescara, facendone oltre che fonte di arte e di ispirazione, patrimonio di sguardo e considerazione. Spalletti ha esposto numerose volte alla Biennale di Venezia ma anche, tra i tanti altri prestigiosi siti e musei, a Parigi, New York, Anversa. Nel 2017 è stato insignito della laurea honoris causa in architettura presso l’Università Gabriele D’Annunzio dì Pescara.
La storia e l’impegno di Manzo sono legati profondamente agli ultimi decenni di vita artistica a Pescara. Il suo contributo è stato fondamentale, in particolare l’intuizione di legare la promozione dell’arte a quello del recupero dei luoghi abbandonati, riuscendo così a unire la potenza della bellezza a quella dell’impegno civile.

Ufficio stampa Pd Abruzzo