CHIETI, ALLA TOTO SPA APPALTO DA 100 MILIONI IN POLONIA 

CHIETI. Sarà la Toto Spa Costruzioni Generali a progettare e costruire in Polonia un nuovo tratto della Superstrada S61 tra gli svincoli di Lomza e Kolno, nel territorio di Wojewodztwo Podlaskie (Voivodato della Podlachia) nel nord-est del Paese.

La società italiana, che opera già da alcuni anni in Polonia, ha firmato il nuovo contratto del valore di circa 100 milioni di euro, che comprende le attività di progettazione e costruzione di un lotto sulla nuova Superstrada S61, che si estende per circa 13 km e comprende anche una bretella di collegamento di 7 km con la viabilità locale. Alla cerimonia della firma era presente anche il ministro delle infrastrutture del governo Polacco, Andrzej Adamczyk. I lavori dureranno complessivamente 34 mesi.

Tra le opere fondamentali che compongono il progetto, oltre a 20 ponti e ai tre nodi stradali, “Lomza Zachod”, “Nowogrod”, “Lomza Polnoc”, spicca un viadotto a doppia carreggiata di oltre 1,2 km di lunghezza, composto da 7 campate con luci massime di 150 metri, che attraversa il fiume Narew. Il cliente è la Direzione Generale delle strade nazionali e delle autostrade polacche (GDDKiA), con cui la Toto già lavora da tempo.

Read Previous

POST SISMA, PER L’ANCE LA BUROCRAZIA STA UCCIDENDO TERAMO E LE IMPRESE

Read Next

STANGATA TARI, LA TE.AM SI SMARCA: “NON DECIDIAMO NOI”