VIDEO | Calcio giovanile, la Gaetano Bonolis ed il Teramo Calcio ai ferri corti: possibili azioni legali in vista

TERAMO – Il 28 giugno scorso scrivevamo che, giocoforza, il Teramo Calcio di Franco Iachini e la Scuola Gaetano Bonolis di Massimo D’Aprile avrebbero “dovuto” convivere fino al 30 giugno 2020, per un contratto in essere sottoscritto dall’ex Presidente Luciano Campitelli. Il 2 agosto scorso, in altra conferenza stampa, insistemmo (anche troppo, a detta di colleghi benpensanti) nel chiedere al Presidente Franco Iachini, che preannunciava l’avviamento di una propria Scuola Calcio, se ciò non cozzasse con le intese già con altri in essere. Ci fui detto, ovviamente, di no. Oggi, però, pare che, almeno a detta di Massimo D’Aprile, Luca Di Domenico e Tonino Luzii, non sia proprio così. Non è casuale, infatti, che questi contenuti siano stati esposti con molta chiarezza e con diversità di vedute, nel corso della conferenza stampa pomeridiana, durante la quale sono state proferite spesso le parole “escamotage” o “Giano bifronte”. Queste le interviste raccolte con Massimo D’Aprile e, a seguire, con Tonino Luzii.

Read Previous

FOTO | Teramo, celebrato il primo matrimonio in una struttura privata

Read Next

Regione, ufficializzata nomina Roberto Fagnano a direttore dipartimento Sanità: passa delibera di giunta