Calcio, play-off Lega Pro: dalle semifinali tempi supplementari ed eventuali calci di rigore

. Foto di Ferdinando Mezzelani -GMT

TERAMO – In Lega Pro i prossimi incontri saranno gli ultimi che avranno termine, obbligatoriamente, al novantesimo. Le squadre teste di serie (Bari, Carrarese e Reggiana, più il Carpi miglior terza) avranno a disposizione due risultati su tre. Questi gli accoppiamenti:

  • Reggiana – Potenza, Bari – Ternana; Carrarese – Juventus U23; Carpi – Novara.

Le 4 squadre vincenti parteciperanno alle “Final Four” con questo calendario:

Venerdì 17.07.2020 la squadra vincente l’incontro di GARA 1 (Reggiana-Potenza) affronterà la vincente dell’incontro di GARA 4 (Carpi-Novara) e la squadra vincente di GARA 2 (Bari – Ternana) affronterà la vincente dell’incontro di GARA 3 (Carrarese – Juventus U23).

I confronti di semifinale saranno disputati in gara unica in casa delle squadre che risulteranno meglio classificate delle altre: in caso di parità al termine della gara saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore. Ovviamente le due squadre vincenti disputeranno la finale che sarà disputata in gara unica, in casa della finalista che risulterà meglio classificata dell’altra.

Read Previous

Sant’Omero, gli asfalti di via Roma accendono la polemica: all’opposizione non piace l’ironia dell’amministrazione Luzii

Read Next

FOTO | Campli, inaugurata la prima sede di Fratelli d’Italia