Calcio C, Teramo in Procura Federale: se ne dovrebbe sapere solo in conferenza stampa

TERAMO – Siamo stati invitati a non contattare il Presidente del Teramo, a margine dell’incontro che nel pomeriggio si è tenuto presso la Procura Federale. relativamente alla documentazione prodotta per il passaggio delle quote societarie. Questo il testo recapitatoci: “Domani alle ore 16:00 è indetta allo stadio “Bonolis” una conferenza stampa del Presidente Massimo Chierchia. Vi chiedo per cortesia di non contattarlo oggi telefonicamente, perché non può rilasciare dichiarazioni in merito all’incontro sostenuto. La Procura Federale si pronuncerà nei prossimi giorni”.

Nessuna polemica, se non il rammarico del doversi adeguare, e lo faremo, ad indicazioni che non condividevamo, non condividiamo e non condivideremo mai. Nella speranza che nel mentre chi “disobbedirà” saprà dirci di più, ekuonews ricorda che il Siena, che era stato deferito per la violazione delle norme in materia di acquisizione di partecipazioni societarie, ha subito un’ammenda di 6.000 euro, oltre a 45 giorni di inibizione per il presidente della società Armen Gazaryan. Il caso del Teramo ha un sapore analogo, non identico, ma decisamente diverso dai casi del Foggia e dell’Imolese, entrambe uscite con penalizzazioni.

Read Previous

Turismo, nuove aree sosta camper in Abruzzo: fondi per i bandi comunali

Read Next

CAI Teramo, presentato il calendario 2022 delle attività

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: