REGIONALI, CASO UDC. GAETANO QUAQLIARIELLO (IDEA): “UN’IMBOSCATA, NON NE SAPEVO NULLA”

L’AQUILA -“In nessun momento e in alcun modo né il sottoscritto né rappresentanti di ‘Idea’ sono stati informati del cambiamento della lista rispetto a quella che era stata concordata stanotte, prima che fosse affidata a quanti si erano assunti la responsabilità politica, formale e materiale del deposito”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, leader di ‘Idea’. “Ho sempre detto pubblicamente – prosegue – che ritenevo ingiustificati i veti posti dalla Lega alle candidature di Olivieri e Scoccia: in particolare quest’ultima ha una personalità che, per civiltà, non può essere considerata assorbita da quella dell’uomo che ha sposato. Ritengo però che a una scelta sbagliata non si risponde con una imboscata, soprattutto – conclude Quagliariello – se questa viene compiuta tradendo un accordo con il candidato presidente e senza che gli alleati della stessa lista ne siano messi al corrente”.

Read Previous

CASO UDC NEL CENTRO-DESTRA: FUORI DA COALIZIONE E MAGGIORANZA PER VETO SU CANDIDATURA SCOCCIA E OLIVIERI

Read Next

CHE TEMPO FARÀ IN ABRUZZO… DOMENICA 13 GENNAIO – A CURA DI PIERLUIGI CASALENA