TERAMO, ALBANESE ESPULSO SPACCIAVA LIBERAMENTE: FERMATO A PIAZZA GARIBALDI

TERAMO – Fermato dalla Polizia a piazza Garibaldi un 35enne albanese risultato destinatario di provvedimento di espulsione dal Territorio Nazionale, a cui si era sottratto dal maggio scorso. Accompagnato in Questura, è stato perquisito e nella tasca anteriore destra dei pantaloni celava due involucri confezionati di cocaina del peso di 1 gr. ciascuno. Nel portafogli, inoltre, deteneva una tessera sanitaria appartenente ad una cittadina italiana.

Violenta la reazione dell’uomo che ha iniziato a dare in escandescenza e che ha richiesto non poca attenzione per riportarlo alla calma. Denunciato per detenzione a fine di spaccio, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale ed oltraggio, l’uomo nella mattinata odierna, poiché irregolare sul Territorio Nazionale è stato condotto presso il Centro di Accoglienza a Potenza, in attesa del rimpatrio nella propria Nazione di origine.

Read Previous

TERAMO, COMITATO PROVINCIALE PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA: IL BILANCIO DELLA STAGIONE ESTIVA

Read Next

AL VIA LA LA 23ª EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE PAOLO BORSELLINO