VIDEO | Calcio, pre-Modena. Guidi: “Loro costruiti diversamente, qualcosa cambierò”

TERAMO – Chiaro, lineare, nei limiti della giusta pretattica alla vigilia di una gara difficile, quale sarà quella di Modena. Federico Guidi anticipa che qualcosina cambierà nell’undici iniziale, per tener meglio testa alla loro forza anche fisica: non fa nomi ma è probabile che l’ex Bari Rossetti (22 presenze in B col Pordenone ed in precedenza 45 presenze in C con Avellino e Renate – ndr) potrà essere preferito a Viero, almeno inizialmente. I soli Di Dio e Montaperto, in ritardo di condizione, non faranno parte della comitiva, mentre viene recuperato Kyeremateng, che siederà inizialmente in panchina, anche se pienamente recuperato. Non si sbilancia, invece, sull’utilizzo iniziale di Devid Eugene Bouah, ma ribadisce che può essere impiegato indifferentemente a destra come a sinistra e anche a cinque, in mezzo: “Certo, lui è un destro ed è ovvio che in quella parte del campo è maggiormente a suo agio“, dichiara il mister – (foto del “Braglia” da Stadi e Centri Sportivi) –

ASCOLTA LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE DI FEDERICO GUIDI

 

Read Previous

Sant’Omero: affidati i lavori per la palestra della scuola media

Read Next

VIDEO e FOTO | Teramo, inaugurata la scuola di Colleatterrato. Una scuola “finlandese”, la prima antisismica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: