Sant’Omero: affidati i lavori per la palestra della scuola media

SANT’OMERO – Sono stati affidati all’impresa “Costruzioni Generali Quatraccioni srl” di Notaresco i lavori per la messa in sicurezza ed efficientamento energetico della palestra della Scuola Media di Sant’Omero.
Il progetto redatto dall’Arch. Campanella, per un importo complessivo di euro 140.000,00, interesserà il tetto, gli impianti, la centrale termica e la sistemazione del pavimento dell’edificio. La consegna dei lavori è prevista entro il 15 Settembre.
Soddisfatto l’assessore ai lavori pubblici Adriano Di Battista ha dichiarato: “L’ennesimo finanziamento intercettato da questa Amministrazione, ancora una volta una risposta concreta a coloro che malevolmente ci accusano di immobilismo, dimenticando la situazione finanziaria del comune di Sant’Omero del 2014 e l’abbandono, senza manutenzioni, di tutte le strutture pubbliche compresa questa. Noi andiamo avanti cercando di fare il nostro meglio, i Cittadini hanno il diritto di avere edifici migliori. Ricordiamo, ancora, che da quando ci siamo insediati abbiamo avuto e spesi oltre 13 milioni di finanziamenti per le opere pubbliche.
Il Sindaco Adrea Luzii ha aggiunto: “Si tratta di un’opera tanto attesa dalla nostra comunità scolastica e dalle associazioni sportive del territorio. Finalmente potranno godere di una palestra più sicura e rinnovata per lo svolgimento delle proprie attività. Passo dopo passo portiamo avanti il nostro programma: i debiti che abbiamo ereditato ci hanno rallentato, ma non hanno spento il nostro entusiasmo e la voglia di lavorare per il bene comune. Risanamento ed impegno, sana collaborazione di tanti Cittadini: la stella polare che ci ha guidati e che ispirerà il nostro futuro. Che Sant’Omero sappia giudicare senza pregiudizi opere e persone”.

Read Previous

VIDEO e FOTO | Calcio, D: il Nereto si è presentato ai tifosi ed alla città

Read Next

VIDEO | Calcio, pre-Modena. Guidi: “Loro costruiti diversamente, qualcosa cambierò”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: