Industria, produzione luglio -0,7% ma l’alimentare è in forte controtendenza +3,2%

ROMA – L’alimentare è in forte controtendenza rispetto all’andamento generale che fa segnare un aumento del 3,2% della produzione, attenuando il flop annuale registrato dall’industria in generale (-0,7%). E’ quanto emerge
da un’analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi alla produzione industriale nel mese di luglio, dalla quale si evidenzia che l’alimentare è tra settori che crescono di più.  In un quadro incerto per l’economia generale, sottolinea la Coldiretti, si tratta di un segnale importante per un settore trainante del Made in Italy che continua a crescere a livello nazionale e nelle esportazioni. Il cibo, conclude la Coldiretti, è la principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 244 miliardi ed è quindi un sensore sensibile dello stato di salute dell’economia – ANSA –

Read Previous

Fisar Teramo, una giornata alla scoperta del territorio

Read Next

VIDEO | Area ex Villeroy, ci sarà l’accesso diretto per l’A24: proposta del Gruppo Gabrielli soddisfa residenti