TERAMO – La Fiera della Pastorizia non si farà. Era nell’aria da qualche settimana con la protesta, a cui abbiamo dato voce, degli allevatori stanchi di subire la solita burocrazia. Stamane in una riunione fiume nella sede della Camera di Commercio si è deciso di sospenderla per quest’anno. In mattinana era anche arrivato un comunicato della Pro Loco di San Giorgio, ma durante l’incontro tra il Presidente della CCIAA Gloriano Lanciotti e l’assessore regionale alle politiche agricole Emiliano Imprudente si è deciso per la costituzione di un tavolo di lavoro. Duri attacchi sono arrivati alla precedente amministrazione di Dino Pepe. “E’ solo un problema politico, in un settore preso in giro”. Poi sul Psr…