Vicenda Cipolletti, Sindaco smentisce Fracassa: non ho convocato commissione d’inchiesta, Asl farà valutazioni su accesso e divulgazioni dati sensibili

TERAMO – “Prendo atto delle parole del Consigliere Vincenzo Cipolletti, non spetta al Sindaco fare inchieste, la Asl di Teramo farà le sue verifiche di competenza. Ho sentito il consigliere a più riprese per avere chiarimenti e mi ha confermato come le persone vaccinate, indicate nella lettera aperta, lo hanno fatto a pieno titolo”. Le dichiarazioni del Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto sono in riferimento alla grave denuncia presentata dall’associazione culturale Teramo 3.0 in merito alle vaccinazioni non consentite di taluni familiari del dottor Cipolletti, medico della Asl, consigliere comunale e presidente della Commissione speciale sulla sanità.

Sull’argomento era intervenuto in mattinata anche il Consigliere Franco Fracassa clamorosamente smentito dal Primo cittadino: “Non ho convocato nessuna commissione d’inchiesta perché non c’è nessuna commissione da convocare. Stia tranquillo il Consigliere Fracassa, si tratta di dati sensibili che coinvolgono la Asl. Sarà l’azienda a fare le sue valutazioni”.

Read Previous

Coronavirus: in Abruzzo oggi 9 decessi, 79 nuovi positivi e 251 guariti

Read Next

Guardia Costiera ispeziona il Mercato Ittico di Giulianova e pescherie di Tortoreto: sequestrati 18 kg di rane, merluzzi e triglie e sanzioni per 1.500 euro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: