Tutto pronto per i concerti di fine anno del Liceo Musicale Melchiorre Delfico di Teramo

TERAMO – Maggio sarà un mese fitto di appuntamenti per chi non vorrà perdere i concerti di fine anno scolastico degli alunni del Liceo Musicale “M. Delfico” di Teramo. I ragazzi si esibiranno sia come solisti che in piccole formazioni da camera in un repertorio che comprenderà brani di autori tra i più significativi dei diversi periodi storici. La Dirigente Loredana Di Giampaolo rivolge il suo invito a tutti i cittadini: “Non perdete l’occasione di passare una gradevole serata incoraggiando e sostenendo coloro che sognano di diventare i musicisti professionisti di domani e che ogni giorno, grazie anche ai nostri valenti professori, si impegnano perché il sogno si realizzi.”

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 17.45 nell’Aula Magna del Liceo “M. Delfico”:

  • Lunedì 13 maggio alunni di Pianoforte e Tromba (Proff. Fantini e Mascitti)
  • Martedì 14 maggio alunni di Flauto e Violino (Proff. Libbi e Di Gennaro
  • Mercoledì 15 maggio alunni di Canto (Proff. Casillo e Di Giovannantonio)
  • Giovedì 16 maggio alunni di Pianoforte Oboe e Organo (Proff. Palladini, Di Ilio e La Chioma
  • Venerdì 17 maggio alunni di Pianoforte e Violoncello (Proff. Giallonardo e De Flavis)
  • Lunedì 20 maggio alunni di Chitarra (Proff. Fortunato e Galosi)
  • Martedì 21 maggio alunni di Violino (Prof.ssa Tella)
  • Mercoledì 22 maggio alunni di Sassofono e Percussioni (Proff.Caporale e Barulli)
  • Giovedì 23 maggio alunni di Pianoforte e Clarinetto (Proff. Barone e Bartolacci)

Altri appuntamenti chiuderanno l’anno scolastico e vedranno protagonisti L’Orchestra e il Coro delLiceo Musicale Melchiorre Delfico:

  • Sabato 18 maggio alle ore 18.00 presso il Chiostro della Chiesa di Sant’Antonio
  • Giovedì 30 Maggio alle ore 18.00 presso l’Aula Magna del Convitto nazionale Delfico
  • Venerdì 31 maggio alle ore 18.00 presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale Delfico
  • Sabato 1 Giugno alle ore 20.30 presso il Teatro comunale di Teramo

Il repertorio comprenderà autori quali: Mozart, Ketelbey, Palestrina, Lennon-McCartney, Charpentier, Morricone, Corea e Beethoven.

Read Previous

Festa mamma, Uecoop: 80 al giorno costrette a licenziarsi

Read Next

Giulianova, il candidato sindaco Tribuiani incontra i cittadini per le problematiche sul cimitero