FOTO | Teramo, disagi per il vento forte in tutta la provincia: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

TERAMO – Molti interventi su Teramo città per cadute tegole, cornicioni ed insegne pericolosi, rami pericolanti e alberi caduti. E’ una mattanza in città ma un po’ in tutta la provincia. Tra gli interventi di questa notte, quelli in corso e quelli in coda stiamo arrivano a circa 100 interventi per il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo ( Danni e disagi per le forti raffiche di vento in tutta la provincia: a Teramo, Atri ed Isola alberi in strada).

Tra i comuni più colpiti dal forte vento ci sono Teramo, Colledara Tossicia, Montorio, Atri, Castelli, Sant’Egidio e Silvi. Gli interventi sono stati effettuati, principalmente, per la rimozione di rami ed alberi caduti, coperture e grondaie divelte, comignoli crollati e coppi ed insegne pericolanti. Per affrontare con efficacia l’emergenza in atto, sono stati impegnati tutti i vigili del fuoco in servizio operativo, sia della sede centrale che dei distaccamenti di Roseto degli Abruzzi e Nereto ed è stato richiamato anche personale libero dal servizio. Le richieste di intervento sono giunte al Comando anche durante la notte appena trascorsa e, particolarmente numerose, nella mattinata di oggi.

Durante la notte una squadra di vigili del fuoco di Teramo è intervenuta in via Diaz, proprio davanti all’uscita dei mezzi di soccorso della Caserma dei Vigili del Fuoco, a causa della caduta di grossi rami da alcuni pini all’interno del cortile della scuola materna. Sempre nella serata di ieri una squadra è intervenuta in Contrada Stampalone di Cellino Attanasio, dove il forte vento aveva causato la propagazione di un incendio di sterpaglie.  In mattinata una squadra è intervenuta a Castelli per mettere in sicurezza gli elementi di copertura provvisoria di un edificio danneggiato dal sisma.

Al momento tutte le squadre operative sono impegnate in attività di soccorso e restano da effettuare alcune decine di interventi. E’ un bollettino in continuo aggiornamento da Castelli, Civitella fino a lungo la costa.


Foto del grosso ramo caduto presso la rotonda del Promenade


Immagini dell’intervento in via Cona a Teramo


Foto Via Cesare Battisti, ramo caduto e poi rimosso


Foto alberi caduti a Civitella del Tronto


Alcune immagini di un intervento effettuato a Montorio al Vomano

 

Read Previous

Nereto, Forum H2O e SOA: “Importante vittoria dei cittadini il No della Regione all’impianto per rifiuti Wash”

Read Next

Protezione civile “Gran Sasso d’Italia”, al via il 17 marzo il terzo corso per aspiranti volontari organizzato dalla sezione di Bellante