In merito ai “gravi fatti”  avvenuti sabato scorso, prima dell’incontro di campionato  Teramo-Rimini, il Rimini Football Club rende noto che “la
società sta lavorando per accertare, assieme agli organi  competenti, l’esatta dinamica dell’accaduto e sulla base di  questa adottare gli eventuali provvedimenti del caso”. La nota  del club riguarda gli incidenti scoppiati nel tardo pomeriggio  di sabato tra ultrà delle opposte tifoserie di Teramo e Rimini,  poco prima dell’inizio della partita del campionato di Serie C  girone B in programma allo stadio Bonolis. (ANSA).