Ginnastica Artistica, a Teramo uno stage con il tecnico della nazionale italiana Claudia Ferrè

TERAMO – Dopo aver chiuso l’anno raccogliendo premi, sia da parte del CONI che da parte della Federazione Ginnastica d’Italia, in occasione dei 150 anni dalla sua fondazione, la “Ginnastica Teramo Libertas” riparte con tutte le sue attività, regalandosi per domani a uno stage con il tecnico della nazionale italiana Claudia Ferrè, grazie anche all’amicizia che c’è con la direttrice tecnica del sodalizio teramano, Anna Maria Di Mattia, amicizia nata in pedana, quando qualche anno fa entrambe vestivano il body della nazionale italiana.

La Ferrè sarà a Teramo già oggi per tenere un master regionale di altissimo valore dal titolo “la costruzione di un esercizio alla trave passo dopo passo”.

Claudia Ferrè dopo essere stata atleta azzurra è diventata allenatrice della nazionale italiana, diventando un punto di riferimento per tutto il movimento in Italia, soprattutto per la trave.

L’istruttrice lissonese ha conquistato 12 scudetti con la società GAL Lissone ed ha legato il suo nome a quelli di Ilaria Colombo, Carlotta Ferlito, Elisabetta Preziosa ed Elisa Meneghini, giusto per fare i nomi di alcune delle atlete che ha allenato nella sua lunga carriera, anche all’interno dello staff tecnico federale, perfezionandole negli aspetti coreografici in generale e alla trave, in particolare.

Con lo stage di Claudia Ferrè, dopo quelli con Sergio Luconi e Giorgio Colombo (per il settore femminile) e quelli con Luigi Peroli, Paolo Siviero e Matteo Morandi (per il settore maschile), prosegue il progetto della “Ginnastica Teramo” di portare in città tecnici di livello internazionale, per accrescere la formazione dei propri istruttori e perfezionare i gesti tecnici dei propri ginnasti.

La società teramana tornerà a gareggiare sabato 18 gennaio presso il palaginnastica “Lorenzo Di Patrizio” a Villa Pavone.

 

Read Previous

Scuole Corropoli, il Comune stanzia circa 9.000 euro per l’offerta formativa

Read Next

Ater acquista altri 24 alloggi per un totale di 104 case, entro 10 giorni sarà completata operazione