Calcio, Giovanni Galeone al “Gaetano Bonolis” | VIDEO

TERAMO – Una visita di cortesia: sono amici di lunga data Giovanni Galeone ed Andrea Iaconi, del quale, il mister, dice: “E’ un grandissimo!“.

L’allenatore più amato dai pescaresi (promozione in A, da ripescato in B, nel 1987, permanenza in A al primo anno con vittorie su Inter e Juventus) e nuovo ritorno in A con i biancazzurri nel 1992. La terza promozione nella massima serie l’ottenne con l’Udinese nel 1994 e poi la quarta, a Perugia, con “Lucianone” Gaucci, nel 1996. Si tratta di un’icona del calcio italiano.

Lo abbiamo quasi trascinato in sala stampa, con Andrea Iaconi che tentava (vanamente) di impedirlo: si è seduto con la muta, manco a dirlo, del Pescara Calcio (donatagli, nelle ultime ore, da Daniele Sebastiani) e poi…

ASCOLTA GIOVANNI GALEONE

Read Previous

A Canzano inaugurata una mostra contro la violenza sulle donne

Read Next

Regione Abruzzo, approvato in Giunta il bilancio di previsione