Piano Neve, a giorni l’assegnazione: Di Lorenzo e Cardinale replicano a minoranza

Nota di replica dei consiglieri Gennarino Di Lorenzo e Lanfranco Cardinale, delegati alla viabilità, alla nota dell minoranza sul Piano Neve

TERAMO – “Ci stiamo specializzando sulla matematica e i numeri ma la vita è un’altra cosa: e tanto per dire lo scorso anno non abbiamo avuto alcun problema con la nevicata che è stata affrontata senza particolari criticità – affermano i consiglieri provinciali con delega alla viabilità Gennarino Di Lorenzo e Lanfranco Cardinale i calcoli del consigliere Mauro Scarpantonio non dicono nulla se non raffrontati con quelli della media degli ultimi anni e, ovviamente, sono perfettamente in linea con le annate più difficili che abbiamo preso a riferimento. E di anni difficili ce ne sono stati tanti.  C’è una cosa che ci distingue dal passato: è stata fatta una programmazione pluriennale estesa all’intero territorio compresa la costa.  Vuoi vedere che è troppo? La gara è in corso, entro pochi giorni avremo l’assegnazione. Ma, come già dimostrato questa mattina a Prati di Tivo, siamo assolutamente operativi sia con le nostre squadre sia, nel caso, ricorrendo alla somma urgenza.  Le scissioni dentro il Pd stanno creando un clima alzo zero sulla pelle dell’Ente: si va al raddoppio sui comunicati. Quanto ai fatti: i cantieri aperti ogni giorno sulle strade e i lavori quotidiani nelle scuole parlano per noi. Poi, certo, siamo la stessa Provincia che alcuni consiglieri di minoranza conoscono bene avendo governato prima di noi. Un piccolo manipolo di dirigenti, tre per la precisione, pochissimi dipendenti nei settori tecnici: certamente non dipende dalla politica né la gestione delle gare né quella degli atti amministrativi”.

Read Previous

Consiglio Abruzzo: per il M5S la nomina di Gatti alla Corte dei Conti è illegittima

Read Next

Consiglio Abruzzo: il centrodestra ritira 2 norme in commissione