Calcio D, Notaresco e Pineto in vetta: perdono Castelnuovo e Nereto. La stracittadina sambenedettese va al Porto d’Ascoli

TERAMO –  Corrono il Notaresco, che “espugna” pure il Savini e sale quota nove punti dilagando alla lunga (4-1 con doppietta di Maio) sul Vastogirardi, ed il Pineto, che regola il forte Trastevere nella ripresa (1-0, ancora Barlafante in gol) e bissa il largo successo esterno della settimana precedente. Da questa angolazione il campionato parla il dialetto teramano, nella consapevolezza che manca all’appello un Castelnuovo che perde a Castelfidardo 3-2, dopo aver condotto la gara per 2-0 per quasi tutta la prima frazione (magra consolazione la terza rete di Ripa – ndr-). Latita di certo la lingua vibratiana, perché il Nereto ha perso la terza partita dall’inizio, cedendo nettamente il passo anche al Tolentino (3-0), una buona squadra sicuramente, ma non una grandissima del girone: è chiaro che la matricola rossoblù dovrà migliorare, iniziando a muovere la classifica dalla prossima giornata. Il Chieti pareggia in casa rimontando il Fano (1-1) e non riuscendo a sfruttare la superiorità numerica per buona parte della ripresa, mentre la Vastese, a tempo scaduto, si arrende al Matese (1-0) interrompendo la striscia di tre pareggi consecutivi, senza una sola vittoria.

Chiudono la giornata i successi esterni della Recanatese sul campo dell’Alto Casertano (0-2) e del Fiuggi, nel rocambolesco 2-3 di Montegiorgio. Dulcis in fundo, il “martirio sportivo”, per adesso, della Sambenedettese che ha perso in casa (0-2) con… il Porto d’Ascoli.

CLASSIFICA: Tolentino, PINETO, Trastevere, Fiuggi, NOTARESCO, Porto d’Ascoli, Recanatese 9; CASTELNUOVO e CHIETI 7; Castelfidardo 6; Fano, Matese 5; VASTESE 3; Vastogirardi 2; Montegiorgio, NERETO e Alto Casertano 1; Sambenedettese 0.

Read Previous

Santuario San Gabriele: giubileo delle confraternite

Read Next

FOTO | Montagna, recuperati 4 escursionisti statunitensi nelle Gole di Celano: rischiata l’ipotermia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: