MY ITALY, FILM ED EVENTO CON LA PARTECIPAZIONE DEL REGISTA BRUNO COLELLA E DELL’ARTISTA MARK KOSTABI

SANT’OMERO – Il 15 settembre alle 18.00, presso Villa Corallo di Sant’Omero, si terrà la proiezione del film My Italy di Bruno Colella, che vede il regista stesso tra i protagonisti.
Un film divertente e a tratti grottesco sul mondo dell’arte contemporanea.
Un produttore e il suo segretario cercano fondi in giro per l’ Europa per finanziare un film che vede protagonisti quattro artisti innamorati dell’Italia che vivono a Roma: Mark Kostabi, Krzysztof Bednarski, Thorsten Kirchoff e H.H.Lim.
Durante la ricerca di fondi i quattro artisti si trovano coinvolti in storie strambe e a tratti surreali.
A collegare le loro vicende e a contestualizzarli nella scena dell’arte contemporanea il critico d’arte Achille Bonito Oliva.
Un film leggero e delicato che con il suo crescendo di storie e spunti narrativi lascia spazio a più di una sana risata; un racconto stralunato e vivace del Belpaese, attraverso l’arte, la musica, il viaggio e la poesia.
Un cast incredibile che coinvolge anche Alessandro Haber, Edoardo Bennato, Lina Sastri, Nino Frassica, Luisa Ranieri, Rocco Papaleo, Serena Grandi, Tony Esposito, Sebastiano Somma, Eugenio Bennato e molti altri volti familiari.
Il film che ha ricevuto molteplici riconoscimenti.
La proiezione sarà seguita da un incontro con il regista, altri protagonisti in attesa di conferma e Mark Kostabi che ha scelto Villa Corallo come sua dimora in Abruzzo. Modera il giornalista Simone Gambacorta.

Read Previous

Teramo, il 18 settembre Question Time e il 30 settembre il Consiglio comunale su bilancio consolidato

Read Next

Morte assistita, 700 italiani in Svizzera pagando 10.000 euro. La Consulta Bioetica: “Sistema discriminatorio”