Fano Adriano, demolita la Casa di Luigina ma la scritta Gran Sasso D’Italia sarà rifatta

FANO ADRIANO – La casa di Luigina stamane sarà demolita completamente dai mezzi meccanici. È un grosso dispiacere per tutti noi della montagna e dell’intera vallata perché abbatterla significa cancellare un pezzo della nostra storia.

Una bella notizia però c’è: la scritta “AL GRAN SASSO D’ITALIA mt. 2912” sulla parete della casa di Luigina, realizzata grazie all’interessamento del Professore Natalino Montauti (all’epoca Consigliere Comunale a Pietracamela), verrà rifatta con gli stessi caratteri con le stesse dimensioni e con gli stessi colori nel punto esatto dove la scritta in parola è stata per tanti anni.

“Sapessi quante difficoltà ho dovuto superare per ottenere l’autorizzazione a fare scrivere AL GRAN SASSO D’ITALIA mt 2912 sulla casa di Luigina “mi ripeteva spesso e molto fiero di sé il caro Professore Natalino Montauti durante le nostre passeggiate in montagna!!

“Un turista, mentre si trova ad attraversare Ponte Arno, ignora che in quel punto c è il bivio per raggiungere il Gran Sasso e vedendo questa scritta con caratteri enormi intuisce subito che deve svoltare” mi diceva sorridendo il Professore Natalino che aggiungeva sorridendo:” Il massiccio montuoso del Gran Sasso è importante perché il Corno Grande è la vetta più alta della catena degli Appennini”.

Paolo De Luca

AGGIORNAMENTI: è stata demolita nel primo pomeriggio la casa di Luigina. Da oggi un pezzo di storia della montagna è stata defintivamente cancellato

 

Read Previous

Giulianova, è Jwan Costantini il nuovo Sindaco: vittoria tiratissima fino alla fine

Read Next

A14: chiusa 4 notti uscita Teramo-Giulianova per lavori di pavimentazione dall’11 al 14 giugno