Basket B, il Teramo esonera coach Manuel Cilio: fatale la sconfitta contro la Bakery Piacenza

TERAMO – Dopo la pesante sconfitta subita in terra emiliana contro la Bakery Piacenza, la decima nelle ultime undici partite, il Teramo Basket 1960 ha deciso di esonerare con effetto immediato coach Manuel Cilio.
Una scelta dolorosa ma inevitabile quella presa dalla società biancorossa, visto soprattutto il trend negativo dell’ultimo periodo, con la squadra che staziona nelle zone critiche della classifica al penultimo posto. Non è stato facile prendere questa decisione ma bisognava dare una scossa a tutto l’ambiente, giocatori in primis, per cambiare marcia in maniera decisa e cercare di ottenere la permanenza in Serie B.
Ringraziamo di cuore e abbracciamo calorosamente coach Manuel Cilio per questi otto mesi trascorsi insieme nel quale è stato un esempio eccellente di professionalità anche e soprattutto sotto l’aspetto umano.
Auguriamo a Manuel tutto il bene possibile per quanto riguarda la sua carriera che, siamo sicuri, avrà un futuro più che roseo.
Il Teramo Basket 1960 comunicherà a breve il nome del nuovo allenatore.

Teramo Basket 1960

Read Previous

Turismo, Campli protagonista alla BIT 2020

Read Next

Giorno del Ricordo, striscioni di CasaPound contro ‘revisionismo e negazionismo’ della tragedia delle foibe