ALBA ADRIATICA – Nella terza giornata del campionato maschile interregionale di volley, l’Alba Adriatica, due sconfitte rimediate precedentemente con Pescara e Arabona-Chieti, si riscatta e supera chiaramente (30) il Montesilvano.

I padroni di casa partono subito forte e senza troppi patemi archiviano agevolmente il primo set (2517). Coach Mottola avvicenda Giuliani per Vagnarelli con l’andamento della gara che non muta ed i successivi due set terminano 2522 e 2523, con qualche comprensibile sofferenza solamente negli ultimi scampoli del match.

Raggiante Mottola nel post-partita: “Finalmente dopo due sconfitte siamo riusciti a raccogliere i primi frutti in questo avvio di stagione. Ci siamo allenati intensamente nella scorsa settimana; volevamo a tutti i costi vincere senza concedere nulla e così è stato. Quindi complimenti ai ragazzi ed a questo meraviglioso pubblico che non ha mai smesso di incitarci”.

Nel prossimo turno trasferta a Termoli, domenica alle ore 18:00, contro una formazione che, nonostante presenti un roster molto importante, ha finora raccolto solamente due punti – Ufficio Stampa