VIDEO| Calcio D/F, vigilia Tolentino Nereto. Senigagliesi: Se continuiamo a crescere ci toglieremo soddisfazioni”

NERETO – ” Se noi continuiamo a crescere, ripartendo dal secondo tempo domenica scorsa, credo ci toglieremo delle soddisfazioni.

Analizza così la vigilia della gara contro il Tolentino l’allenatore del Nereto Calcio Stefano Senigagliesi.

“Gli innesti fatti dalla società hanno alzato non poco il livello fisico e tecnico della squadra” afferma il mister rossoblù, “stiamo costruendo gli aspetti socio-affettivi in maniera costante e continua. Dobbiamo trovare al più presto qualche risultato positivo che dia fiducia a tutto quello che stiamo facendo e lo dia anche alla società ed all’ambiente.

“Per darci una identità definitiva dovremo ripartire dal secondo tempo di domenica scorsa con il Notaresco con la capacità domani di analizzare lo scenario della gara che muterà in continuazione perchè probabilmente la condizione del terreno di gioco varierà con il passare dei minuti e questo renderà la partita sempre più agonisticamente forte, sempre meno tecnica e quindi dovremo farci trovare pront”i.

Ad analizzare la crescita dimostrata nel secondo tempo della gara di domenica scorso è anche Gianluca Greco, vice-presidente e team manager del sodalizio rossoblù.

“Finalmente abbiamo trovato, secondo me la quadra giusta”, ribadisce Greco, “con l’ingresso di De Falco,  Dudù Nardini e del recuperato Faye possiamo iniziare a dire la nostra in questo campionato. Finalmente la squadra ha capito la sua reale forza e anche l’ambiente ha capito che ora siamo una buona squadra. Il Tolentino è partito forte ma io sono convinto che andremo a fare la nostra gara e ne usciremo bene”.

ASCOLTA STEFANO SENIGAGLIESI (ALLENATORE NERETO CALCIO)

 

ASCOLTA GIANLUCA GRECO (VICEPRESIDENTE E TEAM MANAGER NERETO CALCIO)

 

Read Previous

Affido familiare, la Garante dell’Infanzia convoca tavolo istituzionale

Read Next

Basket B, esordio casalingo per il bis di vittorie della Liofilchem (domenica contro Imola, ore 18:00)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: