TERAMO – Partirà questo fine settimana anche a Teramo la raccolta firme per il Referendum Eutanasia Legale promosso dall’Associazione Luca Coscioni.
Nelle mattinate di sabato 10 e domenica 11, in Corso San Giorgio vicino l’edicola, sarà presente il banchetto organizzato dal Comitato promotore teramano, dove si attendono tutti i cittadini che vogliano firmare, chiedere informazioni o confrontarsi
sul tema.
A partire da questa settimana sarà presente ogni weekend il banchetto per la raccolta firme nel centro di Teramo. Nelle prossime settimane saranno organizzati anche in altri comuni della provincia.
Una semplice domanda: a chi appartiene la tua vita? Se credi che la vita ti appartenga fino alla fine, se credi che la scelta di morire con dignità sia un diritto, se ti riconosci nelle storie di DjFabo e Piergiorgio Welby, unisciti a noi in questa battaglia di civiltà
per essere liberi fino alla fine.
Questo referendum è necessario per dare finalmente voce ai cittadini su un tema così importante dopo anni di inerzia del Parlamento, ottenendo il diritto al fine vita. Se non si dovesse arrivare all’obiettivo minimo di 500 mila firme entro il mese di settembre ci vorranno anni prima che si legiferi in materia.
Contatta il Comitato promotore teramano scrivendo all’indirizzo e-mail
eutanasialegale.teramo@gmail.com, Facebook @eutanasialegaleteramo, Instagram
@eutanasialegale.teramo