Calcio giovanile, il Teramo festeggia la Primavera 3 con un rotondo 4-0 sulla Samb

TERAMO – Finale con il botto per i ragazzi di mister Stella che, contro la Sambenedettese, replicano il maniera identica il successo di un girone fa (4-0), chiudendo la stagione, già culminata con l’accesso nella futura Primavera 3, con l’ennesimo sorriso, nonostante le tante assenze a referto.
Un poker che vale la nona vittoria in campionato ed il secondo miglior attacco del girone (33 reti), raggiungendo quota trenta punti in graduatoria ed il secondo posto in solitaria, in attesa dell’impegno della Ternana contro la capolista Perugia.
Al “Bonolis” la gara si mantiene in bilico soltanto per un tempo, anche se a sbloccarla ci pensa Tomety alla mezzora; la doppietta di pregevole fattura del neo-entrato Corsini nella ripresa, arrotonda il punteggio della sfida, con lo stesso Tomety a chiuderla con la sua personale doppia marcatura.
E la prossima stagione sarà… Primavera 3!

TERAMO: Di Feo, Petrucci, Romanucci (14st Susi), Ambanelli, Sciarretta (33st Di Battista), Furlan, Tomety, Surricchio (1st Corsini), Lombardi (1st Liberati), Coia, Di Nisio (27st Galassi).
A disp.: D’Ambrosio, Angelini, Antonucci, Maffione, Di Sabatino, Ferroni.
All.: Stella.
SAMBENEDETTESE: Pompei, Murati (14st Medori), Brunozzi, Domizi, Zappasodi, Delli Compagni (K), Magliulo, Amatucci (14st Catinari), Del Marro (31st Poli), Cardoni (39st Mosca), Pietropaolo (39st De Baptistis).
A disp.: Palestini, Cacciola.
All.: Alfonsi.
Arbitro: Novelli di Vasto.
Assistenti: Pizzica di Chieti e Groth di Teramo.
Reti: 29pt Tomety, 6st, 37st Corsini, 43st Tomety.
Ammoniti: –
Espulsi: –
Note: recupero 0’pt, 0’st – Ufficio Stampa

Read Previous

Imprenditoria e beneficenza sono aspetti difficilmente coniugabili

Read Next

Comitato Ristretto dei Sindaci e D’Alberto: istituzioni e politica insieme per la sanità territoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: