El Jebli vince la 41° edizione della storica “Su e Giù per Giulianova”

GIULIANOVA – Il portacolori dell’Atletica Vomano vince la 41° edizione della storica Su e Giù per Giulianova, bene i ragazzi e ragazze alle gare promozionali.
Si è imposto il quotato Hajjaj El Jebli, che ha dominato la gara senza avversari in grado di impegnarlo agonisticamente.
Il 27enne portacolori dell’Atletica Vomano, nella cui carriera spicca un primato personale di 1h 04’46” nella mezza maratona (Km 21,097), ha impiegato il tempo di 31’16”, alla media di 3’09” al chilometro, infliggendo 3 minuti di distacco a Federico Ciocca ((Runners Milano) 34’12”, vincitore della scorsa settimana a Teramo della 41° Pretuziana, terzo Antonio Zaini (Marà Avis Marathon) 34’13”, battuto in volata per il secondo posto. La gara rientrava nelle tappe del progetto promosso dalla squadra di Morro D’Oro denominato “L’Abruzzo torna a volare” e di preparazione per la half marathon di Pescara per Hajjaj El Jebli, mentre il campione Italiano dei mt 1500 anno 2021 Mohamed Zerrad nelle prossime settimane sarà impegnato nuovamente in gare all’estero. Intanto, a fianco all’attività agonistica l’Atletica Vomano continua l’attività promozionale avendo partecipato ai Campionati Regionali di società su pista ragazzi e ragazze svolti nel fine settimana a Pescara e Sulmona con dei buoni spunti tecnici.

Read Previous

Paolucci sullo sciopero della fame di Pietrucci: “È provato. Si fissi subito un Consiglio”

Read Next

Domani elezioni del Presidente del Consorzio Bim: D’Alonzo o Di Nicola?