Nasce il Centro Universitario Teatrale diretto da Silvio Araclio

TERAMO – Sono iniziate in questi giorni le lezioni del CUT, il Centro Universitario Teatrale dell’Università di Teramo di recente istituzione, diretto dal regista Silvio Araclio.
Un percorso aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo e per dottorandi e laureandi sono disponibili ulteriori incontri sulle abilità di parlare in pubblico.
I corsi teatrali si svilupperanno in due semestri: il primo con inizio ad aprile 2019 e il secondo a partire dal mese di settembre/ottobre 2019.
Cinque le tipologie di incontri: Fonetica e dizione italiana tenuto dall’attore Mauro Di Girolamo, Recitazione con elementi di dizione tenuto da Silvio Araclio e dall’attore Vincenzo Macedone, Drammaturgia attraverso l’analisi del testo tenuto dall’attrice Serena Mattace Raso, Sicurezza espressiva e autopresentazione tenuto dall’attrice Roberta Santucci e Drammaturgia e improvvisazione tenuto dall’attrice Emanuela Guaiana.
Referenti del CUT sono Christian Corsi e Paola Besutti, docenti della Facoltà di Scienze della comunicazione.

Read Previous

Da Valle Castellana il grido d’allarme di allevatori e imprenditori agricoli: chiesta maggior tutela alle istituzioni

Read Next

Teramo, un privato installerà la Pet al “Mazzini”: la Asl recupererà 750.000 euro l’anno di mobilità passiva