Coronavirus, l’appello di Brucchi: situazione seria, rimanete a casa

Teramo – «In molti stanno sottovalutando questa infezione da Corona Virus. Da medico e da sindaco emerito vi dico di restare nelle vostre abitazioni, ridurre al minimo i contatti e seguire le raccomandazioni che il Governo ha emanato. Ci sentiamo non coinvolti solo perché abbiamo pochi casi. Non è così. Appunto perché abbiamo pochi casi dobbiamo essere ancora più fermi, convinti e determinati nelle misure di prevenzione. Per qualche mese si può fare a meno di tante cose che riteniamo importanti per la nostra quotidianità ma non lo sono. La vita nostra e altrui è molto più importante». A ricordarlo in un post su Facebook Maurizio Brucchi.

Read Previous

Giulianova, attivato in Stazione altoparlante con messaggio sonoro per chi arriva dalle “zone rosse” | Video

Read Next

Aeroporto d’Abruzzo, si fermano alcuni collegamenti Alitalia con Milano Linate.  Due i voli interessati