Anche a Teramo gli striscioni di Gioventu’ Nazionale in ricordo delle vittime delle foibe, giornata che si celebrerà domani, domenica 10 febbraio. In un post su facebook lo ricordano i militanti della provincia di Teramo.
Durante questi giorni, che precedevano la giornata del ricordo dei martiri delle foibe e dell’esodo di 350.000 italiani che furono costretti a lasciare la propria terra e tutto ciò che gli apparteneva per fuggire dalla furia comunista del maresciallo Tito e delle sue truppe, abbiamo organizzato volantinaggi per non far calare l’attenzione sul tema, sia fuori dai cancelli delle scuole superiori che per le strade e piazze delle nostre Città affinché dal sacrificio di quei Martiri si alimenti la speranza di una Nazione che sappia, unita, costruire il proprio futuro.
Nella notte inoltre alcuni militanti hanno affisso striscioni in diversi punti della Provincia.
#GioventuNazionale #Ionondimentico #10febbraio