Basket A2, Roseto annuncia l’ingaggio dello sloveno Mitja Nikolic

ROSETO – Il Roseto Sharks è lieto di comunicare di aver sottoscritto un  contratto, valido sino al termine della stagione sportiva 2019/20, con
il giocatore sloveno Mitja Nikolic, che sarà d’ora in avanti a  disposizione di coach D’Arcangeli.
Nato a Postumia, Slovenia, il 24 febbraio 1991, alto 201 cm per 98 kg,  Nikolic è un atleta già esperto di questo campionato, forte tecnicamente
e temibile tiratore dalla linea dei 6,75.

Dopo aver fatto le giovanili con le canotte di Slovan Lubiana e Olimpija Lubiana, Mitja inzia la carriera da “pro” in patria con la maglia dello
Slovan, successivamente si trasferisce con lo Zlatorog Lasko con cui ci rimane per ben 4 anni ( dal 2009 al 2013) sempre nella massima serie
slovena, mentre la stagione 2013/14 la gioca sempre in Slovenia ma cambiando maglia, questa volta con il Rogaska, a quasi 11 punti, 5,4
rimbalzi e il 37% da tre. Nel 2014 si trasferisce in Repubblica Ceca, con la canotta dello Slavia Praga ci rimane un anno, segnando 16 punti
di media e venendo chiamato per l’All Star Game del campionato. Torna in patria l’anno successivo, in maglia Olimpija Lubiana partecipa
all’Adriatic League oltre all’Eurocup: è nel 2016 il primo assaggio dei Italia per Nikolic, con la firma alla Fortitudo Bologna, con cui ci
rimane fino a gennaio 2017 prima di passa a Casale Monferrato e rimanerci sino a fine stagione.
Nella stagione 2017/18 Nikolic torna al Rogaska, per poi arrivare a Treviglio nel novembre del 2018: in maglia orobica lo sloveno si fa
apprezzare tantissimo, segna 14,6 punti in campionato con il 41% da tre e 5 rimbalzi, conquistando il terzo posto a fine regular season, mentre
ai playoffs arriva fino alla semifinale persa poi contro Treviso. Nel primo turno di post season ci fu lo scontro tra Treviglio e Roseto,
Nikolic in gara 4 fu il vero Mvp dell’exploit della Remer al PalaMaggetti, con 16 punti, mentre il suo high fu in gara 2 con 23 punti finali.

Piccole curiosità: ha vestito la maglia della Nazionale Slovena agli Europei del 2015, è il figlio di David, ex giocatore e allenatore della
nazionale slovena, e fratello di Aleksej, play attualmente in forza a Treviso in Serie A.
Nikolić è già a disposizione di coach D’Arcangeli e potrà essere  schierato già domenica contro Verona.

La Società Roseto Sharks comunica, inoltre, che, contemporaneamente all’arrivo di Nikolic, è stato ceduto il contratto dell’atleta Bobby
Jones Jr., accasatosi alla Scaligera Verona. Il Roseto Sharks ringrazia Jones, professionista esemplare, per l’impegno dimostrato nelle 5 gare
giocate in maglia biancazzurra, ma l’offerta formulata dalla società veneta si è dimostrata molto importante sia per il giocatore che per il
Roseto Sharks.

Read Previous

Caos A14, D’Eramo (Lega) presenta interrogazione parlamentare: altro che rimborsi, devono aprire i caselli

Read Next

Teramo, martedì è tempo di Question Time