VIDEO | Pineto, all’Associazione Anta Onlus il premio Pino d’Oro 2019

PINETO – Giunto alla sua decima edizione, il Premio Pino d’Oro, ideato e condotto da Tiziano Abbondanza e organizzato dall’Associazione Pinetese Commercianti ed Artigiani, con Confesercenti Teramo e il patrocinio del Comune di Pineto, ha riscosso ancora una volta un grande successo.

Oltre a tanti cittadini numerose sono state le autorità militari, politiche e civili presenti.
In una gremita sala teatro si è aperta la serata con i saluti del Presidente Biagio Iezzi seguiti dal ricordo del compianto Vincenzo Coletti, primo presidente dell’Associazione Pinetese Commercianti e Artigiani in carica per quindici anni, cui il pubblico ha dedicato un sentito e caloroso applauso a seguito della proiezione di un video tributo.
E’ seguito un momento dedicato allo sport, in cui  Sindaco Robert Verrocchio ha premiato i dei vincitori del Circuito Adriatico Acque Libere con i rappresentanti del Gruppo Spatangus  organizzatori del Trofeo di Nuoto Città di Pineto.
Come da tradizione, è stata la volta degli studenti di terza media che hanno letto i temi dal titolo “Io domani” in cui hanno raccontato i propri sogni, desideri e speranze per il futuro emozionando ed entusiasmando i presenti.
La serata è proseguita con la premiazione del concorso enologico organizzato dalla Pro Loco presieduta da Lorenzo Santarelli, cui è seguito il saluto del Sindaco Robert Verrocchio e l’intervento del Consigliere Marco Giampietro che ha dato alcune anticipazioni riguardo agli eventi natalizi.
A seguire sono stati consegnate due targhe di merito rispettivamente all’imprenditore Elio Cerquitelli e al professionista e imprenditore Roberto Leonzio. A seguire la presentazione del Cammino dell’Adriatico illustrato da Francesco Verrocchio presidente dell’Associazione Paliurus.
La serata è proseguita con un intenso momento dedicato al libro “Cinque racconti e una fiaba” della giornalista Edda Migliori, che ha dialogato oltre che con Tiziano Abbondanza, anche con lo scrittore Enzo Delle Monache e con il consigliere Ernesto Iezzi. A raggiungerli sul palco anche la pittrice Rossana Infante  le cui opere sono state esposte sul palco per tutta la serata.
Infine, la manifestazione si è conclusa con la consegna del premio di Benemerenza, che viene destinato ogni anno ad un personaggio o ad una realtà  che si sono distinti per aver reso un servizio alla città e alla popolazione. Nell’edizione 2019 è stato assegnato
all’Associazione Anta Onlus canile-rifugio che grazie al grande amore per gli animali e il profuso impegno nel tutelarli dai tanti pericoli del randagismo, unitamente ad un forte senso di appartenenza al propio territorio, ha recato consapevolezza nel progettare e realizzare un adeguato canile, oggi grande pregio per tutta la nostra comunità.
Ad intrattenere il pubblico, inoltre, per tutta la serata le note del sassofonista Alex Di Rocco.

 

10° edizione del "Pino d'oro": i commenti e i vincitori!

🌳 "Pino D'Oro 2019"👉 10^ Edizione👇A cura dell'Associazione Pinetese e Artigiani

Pubblicato da Visit Pineto su Sabato 7 dicembre 2019

Read Previous

Castelnuovo Vomano, al Nido “Peter Pan” un progetto per insegnare ai bimbi il valore della diversità

Read Next

Calcio C, brodino caldo per il Teramo di Vibo Valentia: lo 0-0 è giusto