VIDEO | Micheli: “Fratelli d’Italia resta dove è. Morra non mi risulta si dimetta”. Mentre Futuro In…

TERAMO – Il Consigliere di Fratelli d’Italia Raimondo Micheli entra nel merito dei problemi della maggioranza al Comune di Teramo e sui presunti riposizionamenti all’interno della stessa ma che potrebbero verificarsi anche all’interno dell’opposizione. “Non credo ci saranno ripercussioni politiche nè stravolgimenti in maggioranza”. Il riferimento è alla nomina di Andrea Core ad Assessore alla Cultura, che bloccherebbe de facto il rimpasto, per Micheli. Per quanto riguarda i presunti cambiamenti di casacca di alcuni consiglieri potrebbe essere anche nell’ordine delle cose. “E’ chiaro che la Lega vuole un suo spazio a livello locale. Noi di Fratelli d’Italia siamo tranquilli. Poi se c’è qualcuno che vuole lasciare ne parleremo“, dice ironicamente Micheli. E’ chiaro che il discorso non esiste per il coordinatore comunale: “Gli eventuali ingressi non riguarda noi, si deve guardare altrove (Futuro In – ndr).” Su Giandonato Morra ogni giorno spunta un incarico diverso. “E’ chiaro che a seguito di sue eventuali dimissioni, il nuovo ingresso (Mirella Marchese -ndr) non sarebbe legato a Fratelli d’Italia. Che mi risulti Morra non si dimetterà“.

A proposito di Futuro In il consigliere Franco Fracassa  sui rumors che darebbero  il gruppo in transizione verso la Lega afferma che ad oggi non ci sono prospettive. Stesso discorso dicasi per il Capogruppo Maurizio Salvi. Bocche cucite per ora. Ma nelle prossime settimane se ne dovrebbe comunque discutere nel gruppo e sempre rumors fanno intendere che prima di eventuali approcci si attenderebbero fuoriuscite eccellenti, come quella di Piero Fioretti. Poi si scatenerebbe la “campagna acquisti”. Per ora dunque è ancora tutto molto aleatorio.

Read Previous

FOTO | A Pescara si è tenuta l’VIII Festa Interregionale ANP-CIA: 600 pensionati in corteo sotto lo slogan “Il paese che vogliamo”

Read Next

Teramo, il Sindaco D’Alberto alla commemorazione dei poliziotti uccisi a Trieste