Teramo, lunedì atterrerà Goldrake in Comune: Carmine Di Giandomenico invita i teramani a partecipare a riunione

TERAMO – Rinviata a lunedì 14 ottobre la presentazione e la valutazione sul progetto “Goldrake”. Rinviata a lunedì la riunione di maggioranza del Comune di Teramo che dovrà decidere sul destino dell’installazione dedicata al robottone di Go Nagai, da sistemare sopra l’Ipogeo di Piazza Garibaldi. Un Carmine Di Giandomenico indispettito, prima sentito al telefono e poi tramite post su facebook, quello che ascoltiamo e leggiamo. Indispettito per il rinvio della riunione che avrebbe dovuto tenersi dopodomani, giovedì 10 ottobre, ma che è stata posticipata a lunedì prossimo. “Incontro per Goldrake al Comune Rimandato…  – ha scritto sul proprio profilo facebook prima di avere una data certa per la riunione – è il quinto Rimandare in tre mesi. dopo 8 mesi di lavoro intenso e comunicazioni… sono in imbarazzo.. ed è imbarazzante questo atteggiamento. Far passare tempo vuol dire far decadere tutti gli appigli per il lancio del progetto…”.
Carmine Di Giandomenico sa che lunedì sarà da “o la va o la spacca”. “Se non si farà il progetto morirà a Teramo, non lo porterò altrove. Ma sono che in tanti vogliono realizzarlo in città.”- dice. In tal senso, speranzoso e fiducioso, ha creato un evento pubblico su facebook chiamando a raccolta la cittadinanza. “Dopo otto mesi e 5 rinvii finalmente scopriremo insieme il destino del progetto Goldrake. Per chi sarà libero e vorrà sostenerci vi aspettiamo tutti alla sede del Comune di Teramo. Per vivere assieme questo evento.”

 

Read Previous

Pineto, approvati bilancio 2018 e linee programmatiche di mandato

Read Next

“VIDEO | Il “Jerry Lee Lewis abruzzese” Antonio Sorgentone torna col videoclip di “Bom Bom n. 3”