Banca Popolare di Bari, Ance Teramo e Aedificarete siglano accordo promozione interventi con “Superbonus, Sismabonus e altri bonus edilizi”

BARI  Banca Popolare di Bari, controllata da Mediocredito Centrale, ha siglato un accordo di collaborazione con l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) di Teramo e con Aedificarete – Rete d’Imprese, per facilitare l’accesso delle imprese locali a servizi e prodotti offerti dalla Banca nell’ambito delle recenti opportunità fiscali per la riqualificazione del patrimonio immobiliare.

L’obiettivo dell’accordo è quello di creare un “circolo virtuoso” in grado di estendere i benefici fiscali a una platea quanto più ampia possibile, facilitando concretamente l’accesso delle imprese alle agevolazioni fiscali previste dal cosiddetto Decreto Rilancio, e di sostenere sia la ripartenza di un settore fondamentale per l’economia abruzzese sia la realizzazione di importanti interventi di riqualificazione nel segno della sostenibilità ambientale.

L’intesa, nata dall’ascolto delle esigenze del tessuto economico-produttivo, prevede iniziative di sostegno reciproco per agevolare progetti di ripartenza di un settore chiave per l’economia abruzzese, promuovendo l’attivazione di canali dedicati al fine di rendere costante, efficace e rapido il rapporto tra banca e imprese.

Le richieste saranno gestite, ferme restando le prerogative e l’autonomia nella valutazione di ciascuna richiesta da parte della Banca, anche con il supporto di partner fiscali e tecnici in grado di garantire un supporto professionale negli iter di accesso alle agevolazioni fiscali in tema di Superbonus, Sismabonus e altri bonus edilizi.

 

Read Previous

Costantini accoglie richieste personale medico reparto di Oncologia e riattiva due corse della linea Gaspari Bus

Read Next

Fondazione Bruno Ballone porta a L’Aquila il Premio Campiello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: