Calcio D/F, 31^giornata: la Recanatese è in serie C. Castelnuovo, punto d’oro con il Tolentino

TERAMO – Ora è ufficiale: la Recanatese è promossa in serie C.

Con quattro giornate di anticipo la formazione giallorossa allenata da Giovanni Pagliari stacca il biglietto e vince il campionato di serie D nel girone F. La certezza matematica della promozione è arrivata al termine della gara in trasferta con il Matese che i leopardiani si sono aggiudicati con un sontuoso 3 a 0 che testimonia una volta di più la forza e la qualità della squadra regina di questa stagione. Sono stati i gol di Giampaolo, Sbaffo e Senigagliesi a mettere il definitivo sigillo sulla storica e strepitosa stagione vincente.

E’ un punto d’oro alla luce dei risultati maturati nel 31° turno quello conquistato dal Castelnuovo nella gara interna con il Tolentino. I nero-verdi, dopo essere andati sotto nel primo tempo trafitti dal gol di Mengani al 14′ minuto sono rimasti in 10 nella ripresa dopo l’espulsione di Alfieri. Un grande carattere e la rete di Stefano D’Egidio hanno regalato il pareggio che consente alla formazione di Guido Di Fabio di rimanere sopra la soglia della zona playout.

Sconfitta interna per la Vastese che cede la posta al Fiuggi che vince all’Aragona 2 a 1 con le reti messe a segno da Sowe al 29′ nel primo tempo e Flores nella ripresa al minuto 37. Non basta agli aragonesi il gol di Scafetta che arriva solo al 2° minuto di recupero.

Entra in zona playoff, almeno nel punteggio, per la prima volta la Sambenedettese che batte il Montegiorgio al Riviera delle Palme e si aggiudica una gara delicatissima. Le reti arrivano entrambe nella ripresa: prima Lulli al 1°minuto trova il vantaggio e poi Cardella raddoppia al 7′ fissando il risultato sul definitivo 2-0.

Pari rocambolesco quello tra Vastogirardi e Porto D’Ascoli disputato in terra molisana. I padroni di casa trovano il doppio vantaggio con la doppietta personale di Montuori che segna al 26′ nel primo tempo e raddoppia dopo 2 minuti di gioco nella ripresa. Il Porto D’Ascoli però resta in partita e prima accorcia con Pietropaolo al 16′ poi pareggia con Sensi che al 44′ minuto fissa il 2-2 finale.

Si torna in campo mercoledì prossimo 11 maggio alle ore 16 per l’ultimo impegno infrasettimanale prima delle ultime due giornate di campionato.

 

RISULTATI 31^ GIORNATA SERIE D – GIRONE F:

  • *A. J. FANO – NERETO    5-1  1’pt. Herrera (F), 37’pt. Boito (N), 5′ st. Herrera (F), 8’st. Mane (F), 35′ st. Varriale (F), 47’pt. Zanni (F) – giocata ieri
  • *CASTELFIDARDO – TRASTEVERE   0-1    25′ st. Fioretti (T) – giocata ieri
  • *CHIETI – AURORA ALTO CASERTANO    2-0   26’pt. Fabrizi (C), 19 st. Fabrizi (C) – giocata ieri
  • *SN. NOTARESCO – PINETO    0-1  5’pt. Minincleri (P) – giocata ieri
  • CASTELNUOVO – TOLENTINO 1-1    14’pt.  Mengani (T), 25′ st. D’Egidio (C)
  • MATESE – RECANATESE    0-3    39′ pt. Giampaolo (R), Sbaffo (R), Senigagliesi (R)
  • SAMBENEDETTESE – MONTEGIORGIO    2-0   1’st. Lulli (S), 7’st. Cardella (S)
  • VASTESE – ATL.TERME FIUGGI    1-2   29’pt. Sowe (F), 37’st. Flores (F), 47′ st. Scafetta (V)
  • VASTOGIRARDI – PORTO D’ASCOLI    2-2   26’pt. ‘Montuori (V), 2’st. Montuori (V), 16’st. Pietropaolo (P), 44’st. Sensi (P)

CLASSIFICA: Recanatese 67 (promossa in serie C); Trastevere 57; Tolentino 55; Fiuggi 50; Pineto, Sambenedettese 48;  Porto D’Ascoli 47; Vastese, Chieti 46; SN Notaresco 43; Castelnuovo Vomano, Matese  42; Vastogirardi, Alma Juventus Fano 41;  Montegiorgio 40; Castelfidardo 34; Nereto 12; Aurora Alto Casertano 7

PROSSIMO TURNO  (mercoledì 11 maggio, ore 16.00)

  • Atletico Terme Fiuggi – Alma Juventus Fano
  • Aurora Alto Casertano – Matese
  • Montegiorgio – SN Notaresco 
  • Nereto – Vastogirardi
  • Pineto – Chieti
  • Porto D’Ascoli – Castelnuovo V.
  • Recanatese – Castelfidardo
  • Trastevere – Vastese
  • Tolentino – Sambenedettese (ore 18)

Read Previous

VIDEO | Abbattuto con microcariche l’ex Zuccherificio di Chieti: operazione eseguita a regola d’arte

Read Next

IL RUGGITO / Aldo Moro, Impastato, tanti misteri fino a Falcone e Borsellino