Gran Sasso Teramano, Camera di Commercio Gran Sasso esorta cessione asset ma è pronta a recepire proposte alternative

TERAMO – Il 7 aprile si è tenuta l’Assemblea annuale della Gran Sasso Teramano con all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2020 e la situazione liquidatoria della società,

La Camera di Commercio presente all’Assemblea con il Presidente Antonella Ballone ha votato favorevolmente all’approvazione del bilancio unitamente al voto della Provincia e della Regione. Per quanto attiene il futuro della Gran Sasso Teramano il Presidente Ballone ha sollecitato il liquidatore ad avviare rapidamente una procedura di evidenza pubblica per la cessione degli asset aziendali per tutelare le posizioni dei vari stake holders pubblici e privati.

Il Presidente ha inoltre precisato che le azioni della Camera che metterà in atto nella vicenda della Gran Sasso Teramano sono e saranno sempre ispirate alla tutela dello sviluppo turistico del comprensorio montano.

Ha preso inoltre atto delle dichiarazioni del socio Provincia che, fatte in sede assembleare, ha richiesto 48 ore di tempo per la verifica di una eventuale ricapitalizzazione.

Il Presidente Ballone si è resa disponibile ad esaminare eventuali proposte alternative.

Read Previous

Ferrovia Roma-Pescara, Marsilio: fatti passi in avanti mai visti, ora “presidiare” in Parlamento

Read Next

VIDEO | Teramo, è un consuntivo positivo quello di Michal Lewandowski