FOTO e VIDEO | Teramo, si rinnova il parco mezzi Baltour: 5 autobus intelligenti, ma ne arriveranno subito altri 3 e presto anche bus elettrici

TERAMO – Cinque nuovi autobus euro 6 di ultima generazione che entreranno in funzione da subito per il servizio del trasporto urbano a Teramo. Sono i mezzi che sono stati presentati dall’amministrazione comunale questa mattina in conferenza stampa in piazza Martiri

Nuovi mezzi che fanno parte di un progetto di rinnovamento della mobilità finanziato con fondi europei (circa un milione e mezzo) che prevede anche fermate intelligenti,  ricariche per auto e biciclette e rilevatori di inquinamento.

“Anche gli autobus sono intelligenti, con il sistema di contapasseggeri e quello informativo multimediale di bordo”, come hanno spiegato il Presidente della Baltour Agostino Ballone, la società che ha in concessione il servizio in città, e il consigliere comunale delegato Piergiorgio Passerini. “il tutto sarà completato con le fermate smart, che permetteranno all’utente, tramite App e tabelloni, di conoscere l’ orario esatto di arrivo del mezzo, evitando file e assembramenti.”

“Sono il massimo della tecnologia che abbiamo sul mercato, prosegue Ballone, questo è un primo passo per il rinnovo del parco mezzi Baltour, presto arriveranno altri 3 autobus dello stesso livello. Stiamo programmando per stare al meglio su mercato”.

E gli autobus elettrici quando arriveranno? Si stanno esaminando delle proposte e le stiamo sviluppando, chiosa il Presidente della Baltour. “Arriveranno presto”, gli fa eco il consigliere Passerini.

Read Previous

Lavoratori agricoli stagionali, sabato sit in di protesta davanti alle Prefetture per rivendicare sostegni e tutele

Read Next

“Abruzzo Prossimo”, sindacati a Regione: “troppi temi assenti, vogliamo contribuire da protagonisti”