Caso dirigente Asl suicida, interrogazione di Rotondi al Ministro Cartabia

ROMA – ”Ho stima del ministro Cartabia e ritengo che vorrà accogliere la richiesta di venire in aula per ricostruire il gravissimo episodio avvenuto ieri in Abruzzo, dove un dirigente dell’Asl è stato arrestato con l’accusa di corruzione e condotto in carcere, dove poche ore dopo si è suicidato“. Così Gianfranco Rotondi presidente della fondazione Dc e vicepresidente del gruppo di Fi alla Camera. “E’ necessario ricostruire la vicenda in modo completo, poiché essa richiama le responsabilità di un sistema che permette la diffusione di intercettazioni private contemporaneamente alla contestazione di un possibile reato, con conseguenze psicologiche i cui esiti sono drammaticamente evidenti” – ANSA –

Read Previous

Meteo, è inverno sui monti d’Abruzzo: -22,6 a Piani di Pezza e -13,8 al Rifugio Franchetti

Read Next

Settore latteario e caseario, proposta di AreaBlu a tutela del comparto approda in Consiglio Regionale