C Silver, la prima sfida contro l’Orvieto va alla TASP (78-52)

La Teramo a Spicchi inizia nel migliore dei modi la terza avventura consecutiva nel playoff della Serie C Silver. La prima sfida contro l’Orvieto Basket termina 78-52 per la TaSp, che gestisce l’evidente divario tecnico e di esperienza fra le due formazioni, riuscendo anche a limitare l’utilizzo di Wu e Gallerini: “Abbiamo iniziato l’avventura playoff con la prima vittoria – commenta coach Simone Stirpe – e questo è quello che conta. Non abbiamo giocato la nostra miglior gara stagionale, entrando in campo poco determinati e subendo troppo in difesa, in particolare modo nell’uno contro uno e a rimbalzo. Poi siamo stati bravi a reagire e abbiamo concesso poco agli avversari mentre in attacco abbiamo sfruttato bene i nostri vantaggi in area, specie con Piccinini. Abbiamo dovuto sopperire alle cattive condizioni di Wu e Gallerini e chi è entrato dalla panchina ci ha dato un ottimo contributo”.

Tutti a segno i biancorossi, a conferma della coesione e dell’efficacia del gruppo. Adesso la Teramo a Spicchi deve però pensare a chiudere la pratica il prima possibile: “Ora dobbiamo resettare tutto – conclude coach Stirpe – e preparare gara 2 nel migliore dei modi, aggiustando quello che non ha funzionato in gara 1. Domenica dobbiamo farci trovare pronti per una partita che sarà sicuramente più difficile, perché Orvieto in casa è un altro tipo di squadra”.

Teramo a Spicchi: Sebastianelli 10, Magazzeni 10, Palantrani 9, Wu (c) 2, Bucci 5, Ragonici 4, Piccinini 20, Piersanti 2, Gallerini 7, Sacripante 9. Coach Simone Stirpe, ass coach Nastasia Di Carlo.

Orvieto Basket: Ceccariglia 2, Russo 5, Olivieri 2, Stella 5, Radicchi ne, Trinchitelli ne, Abet (c) 4, Egbunike 18, Pigozzi 1, Mocetti ne, Petrangeli, Casanova 15. Coach Andrea Brandoni.

parziali: 24-15, 42-20, 59-39, 78-52.

Read Previous

FOTO e VIDEO | Volontarie contro Enpa e Comune: “Stanno affamando i gatti e non c’è sito idoneo”

Read Next

Roseto, intervento di riparazione idrica in via Celommi: via chiusa al traffico per una mattinata