FdI, solidarietà al Presidente della Provincia Di Bonaventura

TERAMO – Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una azione riprovevole e fuori da ogni giustificazione.
A nome mio e di Fratelli d’Italia, partito che rappresento in provincia di Teramo, esprimo la piena solidarietà al Presidente della Provincia (nonchè Sindaco di Notaresco) Diego Di Bonaventura per l’attacco riferito alla sua persona perpetrato da individui evidentemente ancora legati a ideologie spente ed arrugginite (Teramo, striscione in Provincia contro Di Bonaventura: contestazioni per il patrocinio al convegno sulle Foibe a Notaresco ). Diego Di Bonaventura si è sempre distinto per essere vicino a tutti e per dare spazio a tante iniziative di ampia importanza nella nostra provincia.
La parola “vergogna” detta all’indirizzo di Di Bonaventura la rimandiamo al mittente, con forza!

Chi l’ha scritta, dimostra di essere un individuo pieno di odio e, ancor più, di non conoscere e di voler negare i fatti della storia. Se l’intento è quello di impedire che si tenga la conferenza prevista per oggi nella Sala Consiliare di Notaresco sul Tema “Foibe! Una Storia Negata” è evidente che, ancora una volta, ci troviamo di fronte a negazionismo becero ed incivile di fronte a fatti gravi perpetrati verso nostri connazionali dai partigiani comunisti capitanati dal maresciallo Tito. Noi ci saremo, a fianco a Diego Di Bonaventura ed a tutti coloro che relazioneranno sul tema. Sottolineo che il clima di odio e di negazionismo che stiamo attraversando in questi anni non proviene certo da destra, ma non intendiamo subirlo in alcun modo.
Presidente Di Bonaventura, Fratelli d’Italia ti sostiene!

 

 

Marilena Rossi Coordinatore Provinciale Fratelli d’Italia

Read Previous

Montorio, opposizione su dimissioni Nina Nori: è stata isolata dal Sindaco Facciolini

Read Next

Basket B, il Giulianova riceve la capolista Fabriano col tris di vittorie alle spalle