NERETO – Il Comitato Vibrata Bene Comune ha inviato una lettera aperta al Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, in merito alla realizzazione dell’impianto di smaltimento rifiuti liquidi in zona Nereto. “La stessa lettera  è stata inoltrata al presidente dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata e ai sindaci dei Comuni interessati (come da intestazione della lettera), al fine di sensibilizzarli sul problema”, scrivono i coordinatori in una nota, “visto che la richiesta del Comitato di convocare un Consiglio Straordinario aperto dell’Unione prima della Conferenza dei servizi prevista per il prossimo 14 novembre, è rimasta inascoltata”. Ai sindaci si chiede di “impegnare la Giunta del proprio Comune a deliberare la sospensione dell’iter del progetto Wash Italia, allo scopo di approfondire tutti gli aspetti riguardanti la tutela della salute delle persone e dell’integrità dell’ambiente naturale del torrente Vibrata”.

ECCO IL DOCUMENTO

Lettera aperta al presidente Marsilio_6-11-2019